Mal di denti nei bambini

mamma mi fa male un dentino!

Il mal di denti nei denti da latte può essere dovuto alla presenza di carie, il cibo si incastra nella cavità e fa male. E’ consigliabile rimuovere il cibo residuato con del filo interdentale.

Se non ci si può recare quanto prima dal dentista per fare l’otturazione, si può assumere al bisogno un antidolorifico.

Se la carie arriva al nervo il dente deve essere devitalizzato.

Si può formare un ascesso, che dalla gengiva si può estendere ai tessuti molli della faccia. In tal caso sarà necessario un antibiotico.

A volte il dolore è dovuto al I° molare che sta erompendo dietro l’ultimo dente deciduo. Anche in questo caso si può gonfiare la gengiva ma non si tratta di un ascesso. Sarà utile applicare dell’ Alovex gel o un antidolorifico al bisogno.

Il dolore può manifestarsi già durante la dentizione ( eruzione dei denti decidui) nel neonato, sono utili in tal caso i classici anelli refrigeranti che danno sollievo massaggiando le gengive infiammate.

Il bimbo può riferire dolore anche durante la permuta, quando un dente diventa mobile.

A volte invece può dare dolore un trauma subito mangiando o giocando. Se si è fratturato un dente è importante conservare il pezzetto mancante, se il dente è mobile evitare cibi duri e prenotare in ogni caso una visita dal dentista.

Spesso la causa di dolore è un‘afta, un’ulcerazione della mucosa della gengiva, della lingua o della guancia. L’afta può essere associata a un calo delle difese immunitarie, a intolleranze alimentari o a traumi. Per alleviare il fastidio è utile applicare un prodotto a base di acido ialuronico in gel o spray.

Argomenti: Info utili per il paziente, Novità | Tags:

Potrebbe interessarti anche

Gli orari dello studio

  • Lunedì: 09:00 - 19:00 (orario continuato)
  • Martedì: 09:00 - 19:00 (orario continuato)
  • Mercoledì: 09:00 - 19:00 (orario continuato)
  • Giovedì: 09:00 - 19:00 (orario continuato)
  • Venerdì: 09:00 - 19:00 (orario continuato)
  • Sabato e Domenica: Chiuso

Contattaci